Pjaca, che onore la 10 della Fiorentina

"Credo sia giusto che la maglia numero 10 finisca sulle spalle di Pjaca perché è un giocatore che farà divertire i nostri tifosi". Così Giancarlo Antognoni ha presentato il croato arrivato dalla Juve in prestito oneroso a 2 milioni con diritto di riscatto a 20 e contro riscatto a 26. "Presento un giocatore importante, lo sono anche gli altri ma lui in particolare - ha aggiunto il club manager -. Ha tecnica, rapidità e qualità da goleador, ed è anche vicecampione del mondo con la Croazia". Accanto a lui, Pjaca ha sfruttato l'assist: "è un onore indossare questa maglia, e una responsabilità. Darò tutto per dimostrare di meritarla. Mi piacerebbe entrare nel cuore dei tifosi e magari vincere come a Zagabria e nella Juve". Per la Viola ha rifiutato molte offerte: "E' stata una trattativa lunga, però avevo deciso di venire qui e non ho temuto che saltasse. La Fiorentina è un grande club, mi ha fortemente voluto e Badelj me ne parlato bene. Se esulterò in caso di gol alla Juve? Prima fatemelo fare, poi vedremo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Tirreno
  2. GoNews
  3. Il Sito di Firenze
  4. Il Sito di Firenze
  5. Il Sito di Firenze

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Marcello Pistoiese

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...